Senza minimo d'ordine - Contributo spese di spedizione 6,20 € -
Per chi paga alla consegna, contributo contrassegno
2.58 €

RIDUTTORI / REGOLATORI
DI FLUSSO
per rubinetti e docce

Risparmi un fiume d'acqua calda e fredda,
mantenendo il getto sempre confortevole!

Una vera e propria "cascata di risparmio": i riduttori/regolatori di flusso per rubinetti e docce permettono a una famiglia di diminuire di decine di litri di acqua il consumo giornaliero!
E non si risparmia solo sul consumo diretto, si risparmia anche sul costo di produzione di acqua calda.
Con un intervento molto semplice ed economico è possibile risparmiare fino al 50% dell'acqua calda e fredda
!


Il riduttore per rubinetto

Il riduttore per rubinetto, che viene inserito al posto del normale frangigetto, è un meccanismo piccolo ma estremamente raffinato: un sistema di frangiflusso in vari livelli frammenta l'acqua in minuscole particelle e la miscela con aria. Il volume del getto si mantiene corposo e confortevole, consumando circa la metà dell'acqua e garantendo il mantenimento della stessa pressione di uscita, malgrado la minore portata.
Se la pressione supera un certo valore, il riduttore agisce anche da regolatore, stabilizzandosi su una portata di circa 6 litri al minuto.

Prima
Montaggio riduttore
Dopo

Il riduttore è interamente realizzato con particolari resine acetiliche che riducono drasticamente i depositi di calcare.
Le stesse resine sono conformi alle vigenti normative di atossicità e contatto con acqua potabile.


Il riduttore per doccia e tubi flessibili
Il regolatore di flusso per la doccia è invece un raccordo da 1/2 pollice che viene inserito tra la rubinetteria e il tubo doccia; utilizza il medesimo meccanismo del riduttore da rubinetto e garantisce una resa continua di circa 9 litri al minuto, indipendentemente dalla pressione di uscita.
Grazie alla valvola di non ritorno, ormai obbligatoria in molti paesi dell'Unione Europea, ma non in Italia, il regolatore svolge anche una funzione antiinquinamento, impedendo il reflusso nell'impianto idrico al momento dell'eventuale mancanza di acqua per chiusura dell'impianto di erogazione


Come si installano i riduttori speciali
Sono facilissimi da installare e possono essere messi sia nella doccia che nei tubi flessibili del bidet, ad esempio, o della doccia stessa. Una sola cosa bisogna controllare: il verso della capsula interna del riduttore.
Come mostrato in foto la parte verde deve essere sempre rivolta verso il flusso dell'acqua. Se montata al contrario la valvola di non ritorno blocca il normale scorrere dell'acqua.
Avvitare il regolatore facendo attenzione che la parte verde segua il senso d'uscita dell'acqua.
Avvitare nel tubo principale

Installare i riduttori conviene e si ripaga subito!
Le sperimentazioni su vasta scala, fra le quali il "Progetto Bagnacavallo" condotto da Legambiente, hanno confermato che ridurre del 40-50% il consumo di acqua da rubinetti e docce, come avviene con l'installazione dei riduttori, significa ridurre fino al 20% il consumo globale dell'acqua di un'abitazione (più del 50% è dato da lavatrici, lavastoviglie, gran parte degli usi di cucina, pulizia della casa, etc). Il che significa che i riduttori si ripagano da soli in pochi mesi!
Montando i riduttori di flusso ottieni veramente di portare un contributo al risparmio energetico e allo spreco delle risorse. Usi meno acqua, quindi meno acqua deve essere pompata per raggiungere casa tua e anche questa è energia risparmiata. E poi, quando si tratta di acqua calda, risparmi anche una parte di energia per riscaldarla.
Solo per questo risparmio varrebbe già la pena di installarli.

Fai tu la prova!!!
Appena ti arrivano i riduttori puoi verificare la loro efficienza grazie a un esperimento elementare. Prendi un recipiente graduato, apri il tuo rubinetto al massimo e tieni poi il recipiente sotto per 10 secondi. Verifica infine a che tacca è arrivata l'acqua. Ora avvita il riduttore di flusso e ripeti l'esperimento con il riduttore montato. In 10 secondi il contenitore si riempirà molto meno di prima, eppure il getto dell'acqua sembrerà altrettanto forte e ricco, anzi dà la sensazione di essere più forte.
Se non funziona ci rimandi indietro tutto e ti rimborsiamo l'acquisto!

LE CONFEZIONI

Quale confezione scegliere
Controlla i rubinetti della tua casa, se hanno tutti una parte finale del rubinetto che si svita puoi installare il riduttore SEMPLICE semplicemente svitando la capsula metallica finale del rubinetto, infilare il riduttore, con la parte colorata verso l'interno del rubinetto e quindi riavvitare la capsula al suo posto.
Invece per la doccia ti servirà un riduttore SPECIALE che va avvitato al tubo della doccia stessa o al flessibile (il tubo flessibile che porta l'acqua al telefono della doccia).
E' un'operazione semplice che richiede pochi minuti.

2
 
2
+

Se tutti i rubinetti, compreso quello del bidet, sono predisposti per inserire un riduttore, perché muniti di capsula che si può svitare, puoi ordinare la Confezione Base

cod. AQ4 - Conf. Base (bagno)
composta da 2 riduttori semplici ( lavandino bagno + bidet) e 2 riduttori (da avvitare nel flessibile della doccia + soffione doccia).


 
Se i rubinetti del lavandino o del bidet del tuo bagno non ti consentono di avvitare il riduttore semplice puoi acquistare i riduttori speciali da avvitare nei flessibili (come quelli per le docce).
Sotto il lavandino e sotto il bidet ci sono due flessibili, uno per l'acqua calda e uno per l'acqua fredda.

cod. AQ2 - n. 1 Riduttore speciale
per doccia e flessibile

 


Se ti serve un riduttore per un singolo rubinetto:

cod. AQ1 - n. 1 Riduttore semplice